People Of The Sun

Ci sono i Rage Against The Machine che escono dalle casse quando arrivo. E’ pomeriggio e i ragazzi dello Skate Park stanno aprendo.
Io non ci sono mai stato in uno Skate Park. Neanche su uno Skate per dire eh. Ci ho appoggiato un piede da piccolo, che un mio amico ce l’aveva, ho tentato di salirci sopra e quello che ricordo è che l’asfalto mi veniva incontro in modo curiosamente rapido. Se ci ripenso mi torna male ai denti. Ma tanto io non sono mai andato d’accordo con nessun oggetto che sotto i miei piedi rotolasse, scivolasse eccetera. Si lo so, sono un impedito. La prima volta che sono andato in montagna e ho guardato giù per una pista ho detto: “però che pascolo inclinato!”. Mi hanno fatto notare che era un pista e io ho pensato “no spetta, cioè…voi vi buttate giù da qui?”. Ecco, tutto questo per dire che non è che lo skate o lo sci siano qualcosa di inavvicinabile, sono proprio io che non ce la posso fare.

E’ prevista per oggi una festa, Skate and Grill, che durerà fino a notte in questo spazio. Conosco alcuni dei ragazzi che l’hanno rimesso in piedi e a nuovo e quindi sono andato a vedere. Arrivano persone da altre parti d’Italia, si salutano, buttano per terra una tavola con le ruote e fanno cose che io ritengo disumane. Ma mi dicono “Ma no, non è difficile!”.
Sarà.

Il park è un rettangolo davvero piuttosto grande con rampe, tubolari, muri inclinati. Lo hanno praticamente ricostruito. Da soli. Hanno rifatto le strutture, approntato delle zone dove ci si rilassa ed è tutto fatto benissimo. Intorno c’è un parco dove anche uno come me può trovare qualcosa da fare. I ragazzi hanno costituito una associazione e il Comune gli ha dato modo di fare questa cosa. Loro lo hanno trasformato in una figata. Cioè, lo è per me che guardo e basta, sospetto che per chi partecipa attivamente sia anche meglio. Non che ci sia da stupirsi, quando le cose le fai fare a chi sa che cosa sta facendo in genere vengono bene.

Tradotto: oggi (oggi che scrivo, che è sabato 28 Maggio) dietro il centro commerciale Le Mura a Ferrara (in via Caretti) c’è lo Skate and Grill. Andateci, anche se non avete mai messo i piedi su una tavola. C’è da divertirsi anche solo a guardare. Al limite vi spaccate con delle gran birre, sedervi sui divanetti di fianco al park e oh: quando sono arrivato dalle casse uscivano i RATM, mica cotiche.

 

Annunci

Un pensiero su “People Of The Sun

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...