Salgado a Venezia (ovvero della reazione dell’amatore)

C’è Salgado a Venezia.

Si, ok, non lui fisicamente, c’è la sua mostra di fotografie che fanno parte di Genesi.

Prendo il treno, scendo, il vaporetto (14 euro di andata e ritorno, e non c’è alternativa, a piedi non ci si arriva) 40 minuti dopo scendo e me la trovo subito li. Abbastanza comoda.

Bello il palazzo Tre Oci, forse un filo angusto in certi casi ma se non c’è troppa gente si gira benissimo.

Fotograficamente Venezia è sempre Venezia anche in un sabato piovigginoso e fuori dal carnevale, la patria della foto con il telefono-tablet-reflex a flash garantito e terreno di conquista di magnati russi e vacanzieri dagli occhi a mandorla.

In vaporetto con me uno con una Leica M9 e un 50mm Noctilux f:1 (!!!), anche lui diretto verso la mostra.

Quando sono uscito dalla mostra ho pensato che forse domani vendo tutto, il tipo invece discuteva sull’acquisto di un 35 per otenere certi risultati. Forse abbiamo visto cose diverse.

Beh, già che c’ero ho fatto qualche foto e allora le butto qui.

Ciao e andateci a vederla sta mostra, costa meno di un obiettivo e serve di più.

DSCF2562-Modifica DSCF2571-Modifica DSCF2572 DSCF2574-Modifica DSCF2577 DSCF2583-Modifica DSCF2585 DSCF2610

Annunci

2 pensieri su “Salgado a Venezia (ovvero della reazione dell’amatore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...